Caos interiore e crisi

Capitano momenti nella vita in cui ci si sente invasi dal caos e da forti momenti di crisi. Succede quando per troppo tempo l’individuo non si è ascoltato. Non ha ascoltato un messaggio, un input che gli si presentava davanti e voleva “comunicare qualcosa”. Il non aver ascoltato il proprio intuito e quel “segno” che voleva dire qualcosa, genera con il tempo dei problemi. Problemi che spesso vengono ignorati per mancanza di tempo, per negazione o per rimozione. Ignorare un problema per lungo tempo, genera una profonda crisi nell’individuo. La crisi protratta nel tempo genera caos. Spesso, però, è proprio il caos che invade il mondo interno dell’individuo e le sue relazioni, che determina il suo mettersi in discussione e quindi il cambiamento.

Dott.ssa Sonia Costalla

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.