Il perdono

Perdonare è, per Jung, il sale dell’amarezza trasformato nel sale della saggezza.
Perdonare non è semplicemente “dimenticare” o “fare finta di niente”: è volersi liberare dall’odio, dal rancore e dai propositi di vendetta per poter scegliere in maniera libera e non spinti dalla rabbia.

C.G. Jung

Dott.ssa Sonia Costalla

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.