Il puzzle della propria storia

Mi piace pensare alla Psicoterapia come un puzzle: all’inizio del discorso il paziente dispone di tutti i pezzi della scatola (la sua anima).
Il lavoro minuzioso con il terapeuta consiste nel riordinare quei pezzi, secondo le proprie…priorità, i propri sogni e desideri…Il paziente compone il puzzle, il terapeuta lo sostiene e lo guida…Nella scatola del puzzle, come nell’anima del paziente, esistono già “i semi” del lavoro completo…Il terapeuta aggiungerà, il suo “stile” e la sua professionalità, per aiutare il paziente a comporre il puzzle del proprio mondo interiore.

 

Dott.ssa Sonia Costalla

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.